Morosità Incolpevole

  • Servizio attivo

Contributo agli inquilini destinatari di un atto di intimazione di sfratto per morosità incolpevole.


A chi è rivolto

Inquilini destinatari di un atto di intimazione di sfratto per morosità incolpevole.

Descrizione

Sono beneficiari del contributo gli inquilini in locazione nel libero mercato destinatari di un atto di intimazione di sfratto per morosità. La morosità deve essere maturata in condizione di incolpevolezza cioè in conseguenza alla perdita o consistente riduzione della capacità reddituale qualora questa sia riconducibile ad una delle seguenti cause, elencate a titolo esemplificativo e non esaustivo:
a) licenziamento;
b) mobilità;
c) cassa integrazione;
d) mancato rinnovo di contratti a termine o di lavoro atipici;
e) accordi aziendali e sindacali con riduzione del l’orario di lavoro;
f) cessazione di attività professionale o di impresa;
g) malattia grave;
h) infortunio o decesso di un componente del nucleo familiare che abbia comportato la riduzione del reddito.
La consistente riduzione di reddito, riconducibile alle cause di cui sopra, è verificata direttamente dal Comune secondo parametri previsti nell’avviso pubblico.
La riduzione del reddito si considera consistente quando il rapporto tra canone e reddito raggiunge un’incidenza superiore al 30%. La verifica si riterrà conclusa positivamente qualora l’incidenza risulti superiore al 30% in almeno uno degli ultimi cinque anni.
I requisiti per poter accedere la contributo sono definiti nel bando annuale sulla base delle indicazioni di Regione Lombardia.

Come fare

La domanda deve essere presentata nel periodo di apertura del bando annuale utilizzando il modulo predisposto e messo a disposizione sul sito del Comune di Senago o ritirandolo cartaceo presso lo sportello dei Servizi Sociali.

Cosa serve

Il possesso dei requisiti indicati nel bando annuale.

Cosa si ottiene

L'accettazione della domanda di contributo.

L'effettiva erogazione del contributo è invece demandata all'Agenzia per l'Abitare C.A.S.A.

Tempi e scadenze

La domanda può essere presentata tutto l'anno, di norma fino all'inizio del mese di dicembre.

2024 5 Dic

termine per la presentazione delle domande

Quanto costa

Non sono previsti costi.

Accedi al servizio

Documenti

Bando morosità 2024

pdf - 147 kb

Domanda morosità 2024

pdf - 166 kb

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Unità Organizzativa responsabile
Argomenti:

Ultimo aggiornamento: 14/02/2024, 12:43

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Rating:

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
Icona