Contributo Regionale di Solidarietà

  • Servizio non attivo

Contributo regionale per il pagamento dei servizi a rimborso agli assegnatari di alloggi SAP.


A chi è rivolto

Assegnatari alloggi SAP di proprietà comunale.

Descrizione

Regione Lombardia assegna ai Comuni delle risorse da utilizzare quale contributo di solidarietà diretto ai nuclei familiari già assegnatari di SAP (Servizi Abitativi Pubblici) che si trovano in una condizione di comprovata difficoltà economica.

Il contributo è annuale e copre il pagamento dei servizi a rimborso dell’anno di riferimento nonché, in caso di non esaurimento dei fondi regionali disponibili, l’eventuale debito pregresso della locazione sociale.

Per poter accedere al contributo è necessario possedere i seguenti requisiti:

1. essere assegnatari degli alloggi SAP di proprietà del comune con periodo minimo di permanenza di 24 mesi alla data della DGR annuale di riferimento;
2. appartenere alle aree di protezione, accesso e permanenza con un ISEE del nucleo familiare, in corso di validità, inferiore a 9.360,00 euro;
3. non avere provvedimenti di decadenza;
4. possedere una soglia patrimoniale corrispondente a quella prevista per l’accesso ai servizi abitativi pubblici dall’articolo 7, comma 1, lettera c), punti 1) e 2), del Regolamento Regionale n. 4/2017;
5. trovarsi, a causa di un peggioramento della situazione economica del proprio nucleo familiare, in una condizione di comprovata difficoltà economica che rende impossibile sostenere il costo della locazione sociale, dato dalla somma delle spese per il canone di locazione e delle spese per i servizi comuni.

Come fare

Per accedere al contributo è necessario presentare la domanda dopo la pubblicazione dell'avviso pubblico utilizzando il modulo messo a disposizione sul sito e cartaceo presso lo sportello dei Servizi Sociali.

Cosa serve

Possesso dei requisiti indicati nell'avviso pubblico

Cosa si ottiene

In caso di accoglimento della domanda, l'inserimento in graduatoria e la concessione del contributo consistente nella cancellazione degli accertamenti per le spese per servizi e canone di locazione emessi a nome dei beneficiari del contributo.

Tempi e scadenze

La domanda può essere presentata solo nel periodo di apertura dell'avviso pubblico. La conclusione del procedimento è definita dalla DGR annuale che fissa il termine per la rendicontazione del contributo da parte del Comune.

Quanto costa

Non sono previsti costi.

Accedi al servizio

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Unità Organizzativa responsabile
Argomenti:

Ultimo aggiornamento: 14/02/2024, 12:42

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Rating:

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
Icona