Cartella esattoriale

  • Servizio attivo

Riscossione coattiva dei verbali del Codice della Strada e delle Ordinanze – ingiunzioni per violazioni amministrative non pagate


A chi è rivolto

Tutti i cittadini (residenti e non) che non hanno provveduto entro il termine di 60 (sessanta) giorni al pagamento di un verbale per violazione al Codice della Strada e per le violazioni amministrative non Codice delle Strada e che non abbiano proposto ricorso avverso il verbale.

Come fare

Nel caso il cittadino intenda procedere al pagamento vedere il punto “quanto costa”.
Nel caso in cui il cittadino ritenga illegittima la pretesa del pagamento perché ha già provveduto nei tempi stabiliti al pagamento della sanzione ovvero per altri motivi (vizi di forma e di notificazione dell’atto – sopravvenienza di fatti estintivi del diritto oggetto di esecuzione e non più il merito del provvedimento che fa dato origine al credito), deve presentare istanza di annullamento, deve essere presentata all'ufficio protocollo del Comune di Senago tramite:
- l'indirizzo Pec: postacertificata@comune.senago.legalmail.it
- in modalità: cartacea

Cosa serve

In caso di richiesta di annullamento totale o parziale della cartella esattoriale, è necessario far pervenire copia dell’avvenuto pagamento del verbale che ha dato origine al ruolo.

Cosa si ottiene

In caso di pagamento: conclusione del procedimento sanzionatorio
In caso di accoglimento dell’istanza di annullamento: sgravio totale o parziale della cartella esattoriale

Tempi e scadenze

RICORSI
Per opporsi a un’ingiunzione di pagamento del Comune di Senago si può presentare ricorso, entro 30 giorni dalla notifica dell'ingiunzione, depositando un atto di citazione presso il giudice competente a livello territoriale.
Ricorda:
Il Prefetto e il Sindaco NON hanno alcuna competenza su questo argomento.
pagamento della cartella esattoriale
entro 30 giorni dalla data di notifica
emissione e notifica della cartella esattoriale
compilazione della domanda e pagamento del dovuto riportato nella cartella esattoriale
allegando i documenti richiesti
possibilità di ricorso al Giudice di Pace
la domanda di ricorso può essere accolta oppure respinta

30 giorni

Entro 30 giorni dalla data di notifica

Pagamento della cartella esattoriale

Ricorso Giudice di Pace

Quanto costa

Il pagamento deve essere effettuato entro trenta giorni dalla data di notifica, utilizzando esclusivamente bollettino PAGOPA precompilato e allegato all'ingiunzione.
Se il giorno di scadenza è festivo, il termine è prorogato al primo giorno seguente non festivo.
In caso di mancato pagamento della somma indicata nell'ingiunzione, il concessionario avvierà le procedure esecutive, ovvero fermo del veicolo, pignoramento, ipoteca.

Accedi al servizio

Documenti

Ulteriori informazioni

RATEIZZAZIONE DELLE CARTELLE ESATTORIALI
In caso di temporanea difficoltà socio-economica è possibile chiedere la concessione, la proroga o la revisione della rateazione del pagamento.
L’istanza va presentata al concessionario del servizio e non al Comune di Senago.

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Unità Organizzativa responsabile

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Rating:

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
Icona