Progetto “HARA, Ricomincio da me”, il centro di assistenza gratuito alle vittime della violenza maschile

Il progetto, che nasce dalle nuove reti territoriali antiviolenza a cui ha aderito il Comune di Senago, si colloca nell’ambito delle politiche di prevenzione e contrasto alla violenza maschile contro le donne

Cos'è

Il progetto, che nasce dalle nuove reti territoriali antiviolenza a cui ha aderito il Comune di Senago, si colloca nell’ambito delle politiche di prevenzione e contrasto alla violenza maschile contro le donne, offrendo un servizio gratuito di:

  • ascolto
  • accoglienza
  • supporto in un percorso di autonomia economica
  • assistenza psicologica e legale
  • ospitalità

alle donne vittime di violenza di genere. Chi subisce violenza è esortato a non arrendersi e a contattare gli uffici indicati per attivare tutti gli interventi di sostegno e le misure di allontanamento, nei casi maggiormente a rischio.

I Centri Antiviolenza HARA hanno sede a Rho, in Via Meda, 30 e a Bollate, presso il Presidio Ospedaliero di Via Piave, 20, con incontri su appuntamento, anche in emergenza sanitaria per Covid-19, per offrire supporto e consulenza telefonica 24 ore su 24 ai seguenti recapiti: tel.:335.18.20.629 e numero verde: 1522 email:centroantiviolenza@fondazionesomaschi.it

Ultimo aggiornamento: 28/12/2023, 11:00

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Rating:

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
Icona