Sito ufficiale del comune di Senago

A.V.I.S.  

Logo AVIS
Rappresentante: Maule Valentina

L´attività della sezione A.V.I.S è finalizzata alla diffusione della cultura della donazione di sangue. Ne consegue che il lavoro maggiore si esplica nella gestione dei Donatori: contatti, registrazione ed archiviazione della documentazione relativa.
Articolo 4 dello statuto:
L´AVIS in armonia con i fini istituzionali del servizio sanitario nazionale, concorre al loro raggiungimento perseguendo i seguenti scopi:
  • offerta del sangue da parte dei soci, senza vincoli sulla destinazione;
  • promozione dell´informazione e dell´educazione al dono del sangue ed alla salute tra la popolazione con interventi a livello nazionale, regionale e locale;
  • promozione e sviluppo della coscienza trasfusionale e del buon utilizzo del sangue;
  • cooperazione al programma nazionale per il raggiungimento dell´autosufficienza ematica
  • gestione dei servizi tecnici nei limiti delle normative vigenti;
  • cooperazione sul piano internazionale per lo sviluppo del volontariato;
  • tutela la salute dei donatori contribuendo all´educazione sanitari e favorendo la medicina preventiva.
Perché donare?
Il sangue umano è un prodotto naturale, spontaneo, non riproducibile artificialmente, indispensabile alla vita.
E´ anche una forma di energia rinnovabile ed è quindi possibile privarsi di una parte di esso senza avere danni perché l´organismo lo reintegra prontamente.
Donare sangue volontariamente e con consapevolezza rappresenta un gesto importante: vuol dire infatti rendere concreta la propria disponibilità verso gli altri ed anche verso se stessi, poiché così facendo si alimenta un patrimonio collettivo di cui ciascuno può usufruirne al momento del bisogno.
Donare sangue periodicamente garantisce al donatore un controllo costante del proprio stato di salute, attraverso le visite sanitarie e gli accurati esami di laboratorio.
Il donatore ha così la possibilità di conoscere il proprio organismo e di vivere con maggiore tranquillità, sapendo che una buona diagnosi precoce eviterà l´aggravarsi di disturbi latenti.

Informazioni utili
Per essere donatore di sangue occorre avere buona salute e almeno 18 anni, pesare almeno 50 Kg e non avere sofferto di malattie importanti(ad esempio affezioni cardiovascolari, ulcera gastroduodenale); in ogni caso il colloquio con il medico ed appositi esami di laboratorio verificheranno l´idoneità alla donazione.
Tuttavia, in rapporto al rischio di trasmissione di gravi malattie infettive, vi sono delle condizioni che impongono l´autoesclusione dalla donazione.

INDIRIZZO

Via Don Rocca 25

RECAPITI

Tel.: 029988451

Mail: avis.senago@virgilio.it

Sito web: A.V.I.S.