Sito ufficiale del comune di Senago

Autorizzazione conferimento rifiuti assimilati agli urbani e delega conferimento rifiuti ingombranti  

INFORMAZIONI:  

Possono accedere alla Piattaforma per la raccolta differenziata di via De Gasperi, oltre ai cittadini residenti, tutte le attività economiche aventi sede nel Comune di Senago ovvero operanti nel territorio comunale e muniti di delega scritta di un cittadino di Senago.
Le utenze non domestiche possono conferire solo rifiuti assimilati agli urbani per le quantità indicate nell´allegato A di cui alla deliberazione di Consiglio Comunale n. 24 del 29/05/2013.    

CHI :  

UFFICIO ECOLOGIA


Municipio, Via XXIV Maggio 1

COSA FARE:  

Gli utenti non domestici per poter accedere alla Piattaforma di via de Gasperi devono compilare la richiesta di autorizzazione se il peso dei rifiuti conferiti supera i 30 chili o i 30 litri e compilare il Formulario Identificativo Rifiuti così come richiesto dall´articolo 193 del D. Lgs. 152/06 Gli artigiani o le attività commerciali che devono conferire rifiuti per conto di un cittadino residente devono compilare l´apposito modulo di delega per il quale è comunque necessario il visto di autorizzazione da parte del Servizio Ambiente.

QUANDO:  

Il giorno riservato alle utenze non domestiche è il MARTEDI´ con il seguente orario: 8.30 ­ 12.00 / 14.30 ­ 17.30 nel periodo di vigenza dell´ora legale 8.30 ­ 12.00 / 14.00 ­ 17.00 nel periodo di vigenza dell´ora solare Negli altri orari di apertura della piattaforma ecologica le ditte NON potranno conferire i loro rifiuti.

TEMPI:  

Il modulo di richiesta di autorizzazione al conferimento di rifiuti assimilati in quantità superiore ai 30 chili/litri e il modulo di delega, debitamente compilati, devono essere consegnati all´U.R.P. entro il giovedì precedente al conferimento. Gli stessi moduli vistati per autorizzazione dal Servizio Ambiente potranno essere ritirati sempre presso l´U.R.P. il lunedì precedente il conferimento.I moduli devono poi essere consegnati in Piattaforma.

COSTI:  

Il costo del servizio è coperto dalla Tassa di smaltimento rifiuti solidi urbani.

RESPONSABILE:  

Architetto Maurizio Donadonibus

ALLEGATI

Versione Stampabile Versione Stampabile