Sito ufficiale del comune di Senago

IUC- componente TARI  

INFORMAZIONI:  

E' istituita, a decorrere dal 1° Gennaio 2014, l'imposta Unica Comunale (IUC). L'imposta si basa su due presupposti impositivi, uno costituito dal possesso di immobili e collegato alla lo ro natura e valore, e l'altro collegato all'erogazione e alla fruizione di servizi comunali.

La IUC si compone di tre fattispecie impositive:

- TARI, tributo diretto alla copertura dei costi relativi al servizio di gestione dei rifiuti;

- IMU imposizione relativa al possesso di immobili;

- TASI  imposizione sui servizi indivisibili.


CHI :  

UFFICIO TRIBUTI


Municipio, Via XXIV Maggio 1

DESCRIZIONE:  

A partire dal 1° gennaio 2014 è divenuto operativo il nuovo tributo comunale sui rifiuti (TARI), previsto dall´art. 1 della Legge 27 dicembre 2013, n. 147, che sostituisce a tutti gli effetti la TARES. Il presupposto della TARI, come per la TARES, è il possesso o la detenzione a qualsiasi titolo di locali o di aree scoperte,( abitazioni, box, uffici, negozi, magazzini e le loro pertinenze ecc. ) ad esclusione delle aree scoperte pertinenziali o accessorie di civili abitazioni e delle aree comuni condominiali che non siano detenute o occupate in via esclusiva, suscettibili di produrre rifiuti urbani.


COSA FARE:  

DICHIARAZIONE IUC - componente  TARI : I soggetti passivi del tributo dovranno presentare la dichiarazione TARI entro il termine del 30 GIUGNO DELL´ANNO SUCCESSIVO alla data di inizio del possesso o della detenzione dei locali e delle aree assoggettabili al tributo.                                                                                                                                                                          

Sono comunque valide le dichiarazionI TARSU/TARES già presentate e registrate in banca dati, in quanto compatibili.                              La dichiarazione, redatta su modello a disposizone presso l´ufficio tributi o direttamente su questo sito, ha effetto anche per gli anni successivi sempreché non si verifichino modificazioni dei dati dichiarati da cui consegua un diverso ammontare del tributo. In tal caso la dichiarazione andrà presentata entro il 30 giugno dell´anno successivo a quello in cui sono intervenute le predette modificazioni.


QUANDO:  

Il Tributo deve essere corrisposto in 3 rate o in unica soluzione alle scadenze sotto indicate: 1° Rata 16/06/2017 € 2° Rata 17/07/2017 € 3° Rata 16/11/2017 In un´unica Soluzione 16/06/2017

RESPONSABILE:  

Monica Scarpellini

ALLEGATI